Considerando in retrospettiva il mio lungo percorso, quello di coetanei e colleghi e delle giovani reclute che si sono affiancate a noi, credo di poter affermare che nella ricerca scientifica, né il grado di intelligenza né la capacità di eseguire e portare a termine con esattezza il compito intrapreso, siano i fattori essenziali per la riuscita e la soddisfazione personale. Nell’una e nell’altra contano maggiormente la totale dedizione e il chiudere gli occhi davanti alle difficoltà: in tal modo possiamo affrontare problemi che altri, più critici e acuti, non affronterebbero.
Rita Levi Montalcini

Rita Levi Montalcini, 1909-2012

events, in italiano

kOoLiNuS.net, reloaded

blogging, in italiano

Finalmente il mio sito/blog principale e’ tornato on line, se sei italiano e mi segui su queste pagine ti invito a passare su

www.koolinus.net

troverai i post pubblicati in queste pagine in lingua italiana, e qualcuno piu’ specificatamente “de noantri” :-)

Finally i had my original italian blog back on-line. So for a day or two (more) i’ll finish the work on it and then restart to write here….. In the meantime, am i the only one having weird issues with NetworkManager ?

kOoLiNuS.net

in italiano

Warning: ITALIAN post

italia Amico mio, il distacco da ExCom si sta rivelando lento per il mio dominio .net, vista anche la mia proverbiale capacità di fare queste operazioni durante le festività che obnubilano la mente e mi hanno fatto dimenticare l’invio di un paio di email di autorizzazione.

Abbi pazienza, tornerò nelle prossime (spero poche) ore !!!

Grazie.

excom, di nuovo tutti giu’

in italiano

WARNING: italian post !!!!

A quasi due mesi dallo scatafacio oggi ci ritroviamo con un nuovo down di alcuni servizi.

Ieri mattina abbiamo avuto l’avviso della prevista manutenzione alle ore 18:00 del server MySQL visti i rallentamenti dello stesso. Oggi, 24 ore dopo, alle 17:20 ci e’ stato detto che l’intervento non e’ stato effettuato e che sarebbe partito di li a poco per una mezzora.

Alle 19:03 e’ stato diramato il seguente messaggio:

A causa di un guasto tecnico di notevole entità siamo costretti ad interrompere l’erogazione del servizio dai server in oggetto per circa 24 ore. Tale provvedimento è necessario allo scopo di salvaguardare l’integrità dei dati contenuti nei server e quindi nei database MySql ospitati dai sistemi……. (continua)

Speriamo che siano davvero solo 24 ore …..

excom down

[ita] in-civilta’

in italiano

… e che due palle !!!
Torno da un offline personale di due giorni, comincio il giro dei siti web per gli aggiornamenti sulla questione ExCom e che trovo ?
Il forum di ProZone, utilissimo negli scorsi giorni di crisi, ha subito un defacement !!!

defacement

Uffa, ecco ! Sono vicino ai ragazzi di ProZone in questo momento difficile !

update: i ragazzi hanno chiuso l’incidente in breve tempo, quindi tutto ok, ora !

[ita] ancora excom

in italiano

La vicenda excom deve ancora concludersi. Dopo 8 GIORNI di down, al momento pare che la baracca stia reggendo il contraccolpo, visto anche che tutti i suoi utenti staranno sicuramente backuppando, aggiornando, modificando quanto era on line.

Le mie conclusioni personali le conservo sino alla conclusione della vicenda, con il ritorno online dei Virtual Server, dei server in housing e con la diramazione di un comunicato ufficiale. I miei commenti – invece- sono visibili chiaramente dappertutto e ribadisco la mia estreme criticita’ e perdita di fiducia nelle persone che possiedono e gestiscono la Extreme.

In campana ! [cit.]

excom, io c'ero

bibliografia minima:

  • thread utenti sul forum ProZone;
  • comunicati ufficiali (?) di ExCom durante la crisi;
  • il blog di Italian Linux Distro Network;
  • il thread su Google Groups, che non ho seguito;
  • il blog di XarFace dove ho dato – tra i primi, credo – notizie su quel che accadeva, con ringraziamento sentito verso il suo proprietario;
  • kOoL-solutions, che mi ha permesso di restare in contatto con alcuni di voi
  • technorati tag: excom

    [ita] excom, forse …

    in italiano

    … la saga inizia le sue fasi conclusive.Alcuni domini ed il servizio di posta pare che stiano tornando su. Di certo kOoLiNuS.net, l’altro miodominio e Pseudotecnico sono – mentre vi scrivo – visitabili e navigabili ….
    Per i siti hostati su piattaforma windows server pare ci sia ancora da aspettare.

    Ovviamente NON ci sono state comunicazioni ufficiali, non si sa se ormai “e’ andata” o se si tratta solo di un test, e in ogni caso http://www.excom.it e’ ancora irraggiungibile.

    Mah !

    technorati tag: excom

    [ita] excom, il punto della situazione

    in italiano

    Per amore di archiviazione riporto il post appena fatto sul blog di Xarface approfittando dell’ ospitalita’ che mi ha dato ed aggiornarvi a SEI giorni SEI dal down dell’ intera rete facente capo alla Extreme Communications (che ricordo essere iniziato verso le 16.00 del giorno 15 febbraio).

    Ancora non si sa cosa e’ successo (ufficialmente) e ancora non si e’ capito perche’ ma il forum di Prozone.it in questi giorni – assieme ad un newsgroup su googlegroups – e’ diventato IL riferimento per tutta la vicenda. Tant’e che la stessa ExCom si e’ presa la briga di registrare un utente da loro, seguendo le policy di autenticazione per essere indicati come service provider all’inteno della comunita’.

    Gli UNICI comunicati ufficiali dell’ azienda (il minuscolo non e’ casuale) sono stati dunque presentati in questo thread:
    http://www.prozone.it/forum/index.php?showtopic=1159

    Scendendo nella scala dell’ ufficialita’ dei comunicati vi segnalo il blog temporaneo aperto dai fondatori dell’ ILDN (Italian Linux Distro Network = Fedora Italia, SUSE Italia, Mandriva Italia & Co, nonche’ incubatori della distribuzione FoX Linux, ricordate ?) per comunicare alla loro comunita’ cosa stesse accadendo. Infatti erano in corso le operazioni burocratiche per sancirne la loro nascita come Associazione a tutti gli effetti di legge ed era stato comprato un nuovo server per sostenere il notevole carico dei forum. Server che era stato portato (guarda il caso) nel data center di ExCom. Quando si dice la sfiga!

    Ad ogni modo potete leggere le news qui: http://ildnblog.blogspot.com/. Alla fine della scala della autorevolezza, per motivi che ora vado a spiegare, vi e’ il tread nel forum di ProZone dedicato alla cosa: http://www.prozone.it/forum/index.php?showtopic=1148.

    .

    Qui e’ stato suscitato il vespaio di polemiche che ha spinto ExCom a farsi viva e sono apparse le piu’ variegate illazioni e notizie sul loro conto (ipotizzata morosita’ verso Retelit, ricovero ospedaliero del titolare dell’ azienda e cosi’ via). Il succo e’ che ieri sera, verso le 19.33 e’ stato diramato un comunicato che assicurava i clienti che il trasloco in un nuovo datacenter a Roma (dal vecchio che era a Viterbo) e’ stato concluso e si e’ in attesa che il girone dei DNS si concluda per vedere tutto finalmente on line!

    update: la discussione nel newsgroup di cui parlo e’ visibile qui.

    technorati tags: ,